Soluzioni per l'isolamento di coperture, pareti e pavimenti

Soluzioni per l'isolamento di coperture, pareti e pavimenti

Certificazioni
UNI EN ISO 9001-2008
Qualità
#1 in Italia
Distributori
Presenti in tutta Italia
Contattaci

CHI E’ IWIS

Da qualche giorno è on-line il sito www.iwisholding.com di Iwis, la società finanziaria di riferimento per i seguenti marchi: Venest, Fibrotermica, Styrodur, TegolaCanadese, TemaCorporation, Geobitec, Fim Kanjiza e Xlmat.
Tutte le realtà imprenditoriali sono figlie dell’idea progettuale iniziata nel 1971 ad opera di Luciano Mazzer e IWIS è la società nata per gestirne al meglio la governance.

LA RETE GLOBALE DI IWIS

IWIS è una ‘Thinking Holding’: rappresenta un insieme d’imprese con bisogni e aspettative diversi, tutte egualmente interessate alla soddisfazione della filiera di riferimento. IWIS fa capo ad una filiera contenente 13 stabilimenti, 11 filiali, distributori e rivenditori in 70 Paesi nel mondo.
La rete di fornitura globale di prodotti e sistemi per l’edilizia e grandi opere punta sulla ricerca continua di prodotti e sistemi sempre più evoluti.

L’ATTENZIONE DI IWIS PER L’AMBIENTE

L’attenzione di tutta l’holding IWIS sull’ambiente è prioritaria.
I processi produttivi di IWIS non inquinano l’aria, l’acqua o il suolo e gli elementi di tutti i prodotti non contengono sostanze nocive per l’uomo e per l’ambiente.
I cicli produttivi sono alimentati con energia elettrica ottenuta da fonti rinnovabili, 3 impianti fotovoltaici per complessivi 440 kWp e un cogeneratore che produce ulteriori 800 kW di trigenerazione.
Ogni giorno vengono fatti passare 10.000.000 di m3 d’aria dal sistema di filtraggio, prima di immetterli nuovamente nell’ambiente.
Lo stesso sistema logistico è pensato per ridurre l’inquinamento dovuto ai mezzi di trasporto, oltre che per velocizzare le consegne, con un innovativo sistema di disposizione di carichi, che riducono sensibilmente i consumi e le spese.
La produzione industriale è organizzata in modo da limitare al minimo gli scarti produttivi. Quando possibile s’inserisce nella produzione una percentuale di materiali riciclati. Inoltre, la filosofia legata alla produzione in senso ampio, è volta alla riduzione continua degli scarti di cantiere.

About the author