Soluzioni per l'isolamento di coperture, pareti e pavimenti

Soluzioni per l'isolamento di coperture, pareti e pavimenti

Certificazioni
UNI EN ISO 9001-2008
Qualità
#1 in Italia
Distributori
Presenti in tutta Italia
Contattaci

Eliminare i problemi legati ai ponti termici con l’isolamento termico di travi e pilastri in cassero

La realizzazione di pilastri e travi in cassero

Realizzare una struttura con travi e pilastri prevede in una prima fase che si costruisca un sistema a cassero. Quest’ultimo consiste in una intelaiatura che conterrà il getto del calcestruzzo. Il sistema a cassero ha la funzione di far assumere al calcestruzzo la giusta forma e di dargli il tempo di acquisire le sue caratteristiche meccaniche. Perché le strutture costruite in calcestruzzo, come i pilastri e i solai, acquisiscano la capacità di sostenere i carichi stabiliti deve passare un tempo tecnico, essendo il calcestruzzo molle appena gettato. Vi è una prima fase che viene definita presa, dove il materiale acquisisce una forma solida, e una seconda fase detta indurimento che dura 28 giorni. Solo successivamente la struttura di pilastri e travi può dirsi pronta.

 

I pannelli isolanti nella costruzioni di travi e pilastri

Per la corretta funzione isolante per questi componenti, i pannelli isolanti vengono inseriti all’interno del cassero di contenimento che ospiterà la gettata del calcestruzzo. Questo permette ai pannelli di rimanere legati alla struttura portante. Poi sarà necessario predisporre una rete di armatura al fine di evitare cavillature sulla finitura esterna. I pannelli devono avere delle finiture superficiali specifiche per questa applicazione, ovvero delle superfici goffrate oppure ruvide al fine di legare al meglio con il calcestruzzo e con la rifinitura esterna.

 

Eliminare il problema dei ponti termici

 

Una struttura così costruita permette di eliminare le dispersioni termiche e i problemi di condensa e muffa che derivano dai ponti termici causati da queste sezioni della struttura. Questi ultimi sono dei punti critici di costruzione, in prossimità dei quali, a causa della diversa conduttività, si hanno dei punti freddi, con alte probabilità di condensa interna, classico fenomeno in cui intercorrono molti edifici anche relativamente recenti. Incontrando una zona a temperatura molto più bassa, l’umidità si trasforma in acqua e sulle pareti si vanno a depositare delle goccie d’acqua che nel tempo sviluppano muffe. Tali muffe non solo sono antiestetiche, ma fanno male sia alla salute dell’uomo nel breve termine, sia a quella dell’edificio, nel lungo termine, compromettendone la durabilità.

I pannelli isolanti devono avere delle finiture superficiali specifiche per l’isolamento termico di travi e pilastri in cassero: Venest per questa applicazione consiglia STYSOL®-R/RS e STYSOL®-G , che con le loro finiture superficiali migliorano l’adesione dei rasanti da applicare.

About the author